Loading...
Home / Catalogo Corsi
Catalogo Corsi 2022-05-13T11:28:38+00:00
Codice Titolo Durata (Ore) Area di Competenza Contenuti Obiettivi
SGC -231- 01 Governance Aziendale e Responsabilità amministrativa: integrare operativamente i Sistemi di Gestione 8 Sistemi di Gestione e Compliance, D.Lsg 231/2001 Governance aziendale, sistemi di controllo interno e Modello 231:
inquadramento delle modalità di presidio dei rischi aziendali;
importanza di un sistema formalizzato di deleghe e procure;
necessità di disporre di un sistema documentato di procedure aziendali.
Illustrazione dei criteri di implementazione di un sistema integrato
Impostazione di una metodologia di rilevazione, analisi e valutazione dei rischi che tenga conto della prevenzione dei reati, delle misure di sicurezza, del contesto ambientale in cui si opera
Definizione di uno standard aziendale sui contenuti del “Documento di Valutazione dei rischi”, del “Documento programmatico sulla sicurezza”, del “Documento di analisi di impatto ambientale”
Analisi integrata del Modello dei processi aziendali strategici, di produzione, strumentali e criteri di sviluppo uniforme delle procedure, delle istruzioni operative e della modulistica
Le compatibilità del Modello 231 con le Linee Guida UNI- INAIL/sistemi certificati BS OH SAS 18001
Punti di forza dei sistemi di gestione certificati:
criteri di qualificazione dei fornitori;
sistemi di verifica interna;
utilizzo di un sistema di gestione documentale;
rilevazione di tutte le tipologie di non conformità.
Il corso ha lo scopo di fornire ai partecipanti i concetti chiave e gli strumenti operativi di conoscenza e analisi del problema della “colpa di organizzazione” e di pianificazione e controllo delle possibili soluzioni.
SGC -231- 02 Corso sull’estensione del D.Lgs. 231/01 ai reati ambientali 4 Sistemi di Gestione e Compliance, D.Lsg 231/2001 Le fattispecie di Reati Ambientali e le sanzioni previste
Gli elementi essenziali del modello organizzativo 231/01 in riferimento ai Sistema di Gestione Ambientali: ISO 14001 e Reg. EMAS
Le attività dell’OdV di una grande azienda metalmeccanica
Fornire una chiave di lettura degli adempimenti e delle principali responsabilità previste dal Dlgs 231/2001 in relazione ai reati ambientali Comprendere le implicazioni organizzative del Dlgs. 231/01 per una sua efficace ed efficiente integrazione nel Sistema di Gestione aziendale (ISO 9001 e ISO 14001)
Favorire, al fine di una visione più ampia della applicazione del modello, la comprensione dele interrelazioni con il T.U. Ambientale (D.lgs 152/2006) e successive integrazioni
SGC -231- 03 Il D.lgs. 231/01: nuovi profili di responsabilità 8 Sistemi di Gestione e Compliance, D.Lsg 231/2001 Introduzione al Modello di Organizzazione e Gestione previsto dal D. Lgs. 231:
- Il D.Lgs. 231/01: la responsabilità amministrativa degli enti;
- Il modello esimente: requisiti previsti nel D. Lgs. 231/01 aggiornato dalle più recenti modifiche legislative.

La metodologia per lo sviluppo di un modello organizzativo e di gestione secondo D. Lgs. 231/01:
- Metodologie di approccio allo sviluppo di un Modello di organizzazione e gestione secondo D. Lgs. 231;
- Fasi per la formalizzazione del modello organizzativo 231:
- analisi iniziale;
- analisi dei processi decisionali;
- mappatura del rischio e valutazione del rischio;
- definizione dei protocolli di prevenzione;
- Il codice Etico e il sistema Sanzionatorio.

L’integrazione del modello di organizzazione e controllo previsto dal D. Lgs. 231/01 con l’art. 30 del D. Lgs. 81/08:
- Modello di organizzazione e controllo e sistema di gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro;
- Integrazione del Modello con le previsioni dell’art. 30 del D. Lgs. 81/08;
- Le norme di riferimento per i Sistemi di Gestione della Sicurezza: dalla BS OHSAS 18001 alla ISO 45001;
- La politica della Sicurezza;
Trasferire ai partecipanti i principali elementi con-cettuali e conoscitivi del D.lgs. 231/01; favorire ai partecipanti una chiave di lettura della propria or-ganizzazione rispetto al tema della responsabilità amministrativa d’impresa
SGC -231- 04 Progettare un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex del D.lgs. 231/01 16 Sistemi di Gestione e Compliance, D.Lsg 231/2001 L’estensione della Responsabilità Amministrativa degli Enti ai reati in materia di Salute e Sicurezza
Gli elementi essenziali del modello organizzativo 231/01 in riferimento ai Sistema di Gestione della Sicurezza aziendale
Panoramica su Linee Guida e Standard di Riferimento
La norma BS OHSAS 18001:2007 e il D. Lgs. 231/01
Sviluppare le capacità di lettura della propria realtà organizzativa in termini di grado di esposizione ai reati previsti dal D.lgs. 231/01; sviluppare le ca-pacità operative di progettazione ed implementa-zione di un Modello Organizzativo.
SGC -231- 05 L’Organismo di Vigilanza: ruoli, prerogative e funzioni 8 Sistemi di Gestione e Compliance, D.Lsg 231/2001 modelli di organizzazione e controllo: punti strategici;
il ruolo dell’ODV;
la nomina dell’ODV;
ODV e altri organi di gestione e controllo: relazione e scambio di informazioni;
il budget a disposizione dell’ODV;
i controlli dell’ODV;
la verbalizzazione dell’attività svolta.
Fornire a tutti i partecipanti le nozioni in merito alla composizione, funzionamento e attività pro-pria dell’Organismo di Vigilanza ai sensi dell’art. 6 D.lgs. 231/01