Loading...
Home / Catalogo Corsi
Catalogo Corsi 2022-05-13T11:28:38+00:00
Codice Titolo Durata (Ore) Area di Competenza Contenuti Obiettivi
IN - DTDS - 01 Il digitale per il manager 8 Innovazione, Ideare l'innovazione: DT e DS La funzione attuale del manager
Tradizione e innovazione nella gestione di tutti i giorni: il percorso di evoluzione personale
Le fasi di conduzione di ogni team lavorativo e gli strumenti per gestirle
La trasformazione digitale in atto
La trasformazione organizzativa non è una semplice questione tecnologica: come mappare questa trasformazione in aula
Gli elementi in cambiamento che si accompagnano alla trasformazione digitale
Il ‘digitale’ come tool della innovazione sociale: la sensibilità di contesto che si richiede all’e-leader
Il gap attuale in azienda in termini di digitalizzazione
Le barriere che possono ritardare l’adozione della digitalizzazione organizzativa
La transizione verso la figura dell’e-Manager
Bilancio delle attività gestionali trasformabili in forme digitali:
comunicazione virtuale
lavoro mobile
processi aziendali online
gestione degli spazi
Quali supporti tecnologici necessari: dall’idealità ad un quadro realistico
La preparazione attuale del manager verso il percorso di transizione
Una ricerca sulla “maturità digitale”: le 4 tipologie di Manager/Leader e la correlazione con l’azienda di appartenenza (Esercizio di Scoperta)
Il piano d’azione individuale
Un metodo “fattibile” in 5 passi
Crescita personale, crescita organizzativa, crescita di contesto: quale breakeven point
Il corso ha l'obiettivo di creare o rafforzare il “digital acumen” (ossia la capacità di essere confidenti con l’uso degli strumenti digitali) della stragrande maggioranza dei componenti aziendali attraverso una precisa sensibilizzazione che deve fare capo ad attori manageriali in grado di cogliere le opportunità di sviluppo di una simile trasformazione.
IN - DTDS - 02 L'allineamento Business/ICT 16 Innovazione, Ideare l'innovazione: DT e DS Visione d’assieme dell’ICT nel contesto dell’innovazione aziendale – Visione dell’azienda per processi; L’arena competitiva e il processo di pianificazione strategica; L’ICT come variabile di struttura; Le aree di applicazione; Evoluzione del ruolo dell’ICT; Allineamento strategico e operativo ICT/Business; La “vision” dell’ICT come servizio. Il corso ha l'obiettivo di allineare ITC al Business aziendale attrraverso una tecnologia più semplice ed efficace con servizi familiari integrati nel mondo Office; questo significa anche dotare l'ITC di strumenti in grado di seguire la variabilità e la velocità delle scelte di business che sono necessaie per essere competitivi.
IN - DTDS - 03 Organizzare e gestire il proprio lavoro e i propri contatti con Outlook 8 Innovazione, Ideare l'innovazione: DT e DS Prima parte. Elementi di base di Outlook - Comprendere e utilizzare l'interfaccia del programma
Il programma Outlook e il sito www.outlook.com caratteristiche e differenze.
Elementi di base del programma Outlook: lavorare con gli strumenti di Outlook.
Importare dati da altri programmi o versioni precedenti.
Seconda parte. I messaggi di posta elettronica
Scrive un messaggio di posta elettronica.
Elementi di formattazione del testo.
Lavorare con elementi HTML.
Utilizzare e impostare la rubrica di Outlook.
Creare e utilizzare le Firme nel messaggio di posta.
Gestione dei messaggi di posta elettronica e creazione di cartelle.
Terza parte. Gestire e lavorare con i contatti
Visualizzare e inserire nuovi contatti.
Organizzare e comunicare con i contatti (elementi introduttivi alla pianificazione di riunioni e attività)
Outlook permette di comunicare con gli altri, di gestire il tempo, i contatti, gli appuntamenti e le attività da svolgere (o da assegnare alle persone preposte). il corso fornisce gli steumenti per utilizzare Outlook al pieno delle sue potenzialità e per aumentare la propria produttività e la produttività aziendale.
IN - DTDS - 04 Dal documento analogico a quello digitale 8 Innovazione, Ideare l'innovazione: DT e DS Archiviazione e conservazione elettronica
- Documento analogico e Documento elettronico
- Cenni normativi sulla definizione e validità del documento elettronico
- Il processo di Digitalizzazione
- Esportazione dei dati
- La conservazione sostitutiva
- Smaterializzazione e dematerializzazione
- I costi ed i vantaggi della Conservazione Sostitutiva
- L’impianto normativo vigente
- Il CAD (Codice dell’Amministrazione Digitale)
- Provvedimenti dell’Agenzia delle Entrate
- Outsourcing
Fornire una panoramica sull’Archiviazione Elettronica, quale passaggio fondamentale e propedeutico per la Conservazione Sostitutiva, focalizzando l’attenzione sulla realizzazione pratica del processo. Il corso introduce inoltre elementi della normativa vigente con riferimento alle modalità attuative, alle caratteristiche di validità dei documenti, nonché ai ruoli ed alle responsabilità previste dal Codice dell’Amministrazione Digitale. 
IN - DTDS - 05 Implementazione di un sistema di gestione documentale informatizzato 8 Innovazione, Ideare l'innovazione: DT e DS Introduzione ai sistemi di gestione documentale (DMS – Document Management System)
- L’utilizzo di un software di DMS per l'archiviazione, la catalogazione, la gestione e la ricerca full-text di risorse e contenuti digitali
- Gestione degli utenti e dei ruoli per la condivisione dei documenti
- Gestione dei documenti, delle cartelle e delle categorie
- Ciclo di vita dei documenti (salvataggio, versione, condivisione, ricerca e verifica)
- Gestione e personalizzazione delle ricerche
- Integrazione con Microsoft Office
- Creazione di regole per l'automatizzazione delle procedure e creazione di workflow di base
- Interazione ed integrazione con altri Sistemi di Gestione Aziendale (ISO 9001:2008, responsabilità amministrativa dell’impresa ex D.lgs. 231/01)
Fornire le conoscenze necessarie per implementa-re ed utilizzare un sistema di gestione documenta-le informatizzato e di workflow management in ambito aziendale. Proporre un modello di orga-nizzazione, gestione e condivisione dei documenti e degli altri contenuti digitali che costituiscono la “conoscenza aziendale” fondato sulla collabora-zione attiva del personale coinvolto nei processi.
IN - DTDS - 06 Business Process Reengineering - BPR 8 Innovazione, Ideare l'innovazione: DT e DS I 5 principi Lean base. Valore vs. spreco. Mura, Muri e Muda. Gli sprechi degli uffici. Sviluppo di un servizio: la casa della Qualità. Tecniche di mappatura dei processi (Value stream, swim lane, flow chart, process observation). Cenni di problem solving (report A3, 5 Perchè, Ishikawa). Applicazioni pratiche della metodologia di rappresentazione con mappatura di un processo.
Introduzione alla gestione per processi; definizioni e concetti di base
L’analisi e il miglioramento del processo: il business process reengineering
La mappatura dei processi: obiettivi, procedure e strumenti
Applicazioni pratiche di miglioramento dei processi.
Lean Office game di CSMT: In una fabbrica simulata di vendita di articoli di elettronica i partecipanti applicano le tecniche di mappatura e miglioramento dei processi organizzativi con misura quantitativa delle performance. Argomenti: ottimizzazione layout, bilanciamento carico lavoro, mappatura e analisi dei processi, eliminazione degli sprechi organizzativi, process re-engineering. Ciascuna persona ricopre un ruolo nella fabbrica: vendite, operations, magazzino, trasporti, amministrazione, supervisore, service, cliente, tempista, osservatori.
l Business Process Reengineering (spesso chiamato BPR dal suo acronimo) è uno strumento utilissimo per tutte quelle organizzazioni che vogliono diventare più efficienti e moderne perché è in grado di trasformarle, influenzandone direttamente le prestazioni.
IN - DTDS - 07 BUSINESS MODEL GENERATION: innovazione nella progettazione del business 8 Innovazione, Ideare l'innovazione: DT e DS • Cosa si intende per Business Model.
• L’importanza dell’innovazione dei modelli di business.
• Esempi di modelli di business dirompenti.
• Lo strumento del Business Model Canvas per rappresentare ed innovare un modello di business.
• Casi di studio per l’applicazione del Canvas.
• Segmenti di clientela e valore offerto: gli strumenti della Empathy Map e del Value Proposition Canvas.
• Il Business Model Canvas e la Strategia Oceano Blu.
• Le 7 regole per creare un modello di business imbattibile.
Il corso fornisce stimoli e strumenti utilizzabili sia dai vertici dell'azienda sia, in modo organizzato, anche dai principali collaboratori, per rigenerare e sviluppare l'idea di business intorno alla quale creare il massimo valore possibile, per i propri clienti, per l'azienda stessa e per l'insieme.
IN - DTDS - 08 Innovazione tecnologica di prodotto e qualità di processo 16 Innovazione, Ideare l'innovazione: DT e DS Benchmarking
- Sviluppare un’attività mirata sui processi di innovazione delle aziende

- Analizzare i contenuti ed evidenziare i migliori contenuti.

- Definire una “best practice” per il processo di innovazione interfunzionale.

Processo di innovazione
Illustrazione e analisi del processo
Pianificazione tecnica: linee guida, budget, progetti, stati di avanzamento e review
Strumenti operativi
Schede prodotto, processo e metodologia
Value Engineering
Analisi della concorrenza
Obiettivo del corso è quello di acquisire le logiche di rapporti tra innovazione e processi di sviluppo prodotto e del relativo impatto sul business, conoscere i principali driver strategici per sviluppo prodotto e le possibilità innovative ad esso collegate. Identificare, nelle sue diverse dimensioni, la capacità di innovazione aziendale e le aree critiche e conoscere le caratteristiche per una gestione strutturata per efficacia di innovazione.
IN - DTDS - 09 Cogliere i vantaggi di Industry 4.0: da Internet of Things all'impresa interconnessa 8 Innovazione, Ideare l'innovazione: DT e DS ? La Quarta Rivoluzione Industriale
? Internet of Things: dalla teoria alla pratica
? Come gestire l’impresa interconnessa
? Come cambia il lavoro con INDUSTRY 4.0
? Le nuove funzioni a disposizione del management
? I sistemi ciberfisici (CPS) e la loro applicazione
? La Wireless Sensor Network (WSN): tutti i dati in tempo reale
? La sicurezza in un ambiente INDUSTRY 4.0
? I Big Data e la loro utilità
? Casi applicativi e testimonianze
? Gli scenari futuri
La Quarta Rivoluzione Industriale (INDUSTRY 4.0) tocca oggi tutte le imprese impegnate nella produzione manifatturiera, nei processi continui o nella gestione di impianti di pubblica utilità.
È quindi indispensabile conoscerne le basi per cogliere i vantaggi per rendere più competitiva la propria azienda.
IN - DTDS - 10 Lean Thinking 16 Innovazione, Ideare l'innovazione: DT e DS Definire con precisione il “valore”, o meglio quali sono le esigenze del cliente e quanto è disposto a pagare per soddisfarle
Determinare il corretto “flusso del valore” attraverso la “soluzione dei problemi” dall’ideazione alla produzione, la “gestione delle informazioni” dal ricevimento dell’ordine alla consegna, la “trasformazione fisica” dalla materia prima al prodotto finito in mano al cliente
“Far scorrere il flusso” attraverso l’eliminazione, per quanto possibile, di lotti e code durante il ciclo del prodotto
Lavorare solo sui “flussi richiesti dal cliente”, l’attività ha origine solo quando il Cliente posto a valle richieda il prodotto/servizio
Perseguire la “perfezione”, cioè eliminare tutti gli spechi in modo che tutte le attività poste lungo un flusso di valore possano creare effettivo “valore”.
Scopo del corso è fornire le principali conoscenze della filosofia TOYOTA WAY e della sua parte più operativa, il Toyota Production System